Crea sito

Il 40% del cibo in Russia viene dagli orti

orti russia

Di quanta terra hai bisogno per far crescere tutto il tuo cibo? Ecco un orto familiare, chiamato dacia in Russia dove è forte la tradizione di far crescere il proprio cibo e di essere indipendenti.

Continua a leggere

Share Button

#StopTTIP: una breve introduzione

da Stop-TTIP.org

In vista della prossima manifestazione nazionale, che si terrà il 7 maggio a Roma, per contestare i cosiddetti “Trattati di libero scambio” come il CETA, il TTIP e il TISA, pubblichiamo una sintetica introduzione al tema che ne spiega le motivazioni. Buona lettura. (pfdi) *** Continua a leggere

Share Button

Disidratazione: la causa di molte malattie croniche

L’acqua è una fonte di energia che dà vita e regola i processi metabolici dell’organismo. È essenziale per curare e prevenire lo stress. Senza una corretta assunzione di acqua, rischiamo di sviluppare malattie degenerative croniche.

Continua a leggere

Share Button

Il TTIP può danneggiare gravemente la salute pubblica…e non solo

ttip-noIl TTIP, trattato USA-UE su commercio e investimenti, oggetto di negoziati a lungo tenuti segreti, getta molte ombre su temi rilevanti per la salute dei cittadini. Un articolo pubblicato su Epidemiologia&Prevenzione analizza ciò che può mettere a rischio non solo la qualità dei cibi, ma anche l’accesso alle cure sanitarie, le politiche di contrasto ai cambiamenti climatici, la sovranità dei singoli Stati europei. Una minaccia non solo per la salute degli individui, dunque, ma anche per la stessa democrazia in Europa. Continua a leggere

Share Button

Mangiare la carne, conferenza di Rudolf Steiner del 13 gennaio 1923

MANGIARE LA CARNE, CONFERENZA DI RUDOLF STEINER (foto di Rudolf)
RUDOLF STEINER (Mangiare la carne)

l’uomo mangia regolarmente alimenti vegetali e alimenti animali. Vi ho già detto una volta che io non propendo per alcun regime alimentare, ma spiego semplicemente come agisce questo regime.

E’ successo spesso che qualche vegetariano venga da me per parlarmi della sua tendenza a perdere leggermente conoscenza, ecc. ed io allora dico: “beh, ciò dipende dal fatto che lei non mangia la carne.” Bisogna considerare le cose in maniera obbiettiva, vero? Non bisogna voler arrivare ai propri fini con la forza. Ma cosa significa considerare in maniera obbiettiva quanto riguarda l’alimentazione vegetale e l’alimentazione carnea?

Continua a leggere

Share Button

Riflessioni di un Vegano

 vegan-beauty2Gary Yourofsky, video da vedere …

Continua a leggere

Share Button

L’agricoltura biologica, il capitalismo e il mondo parallelo del predicatore Pro Ogm

Esther-7DI COLIN TODHUNTER
colintodhunter.com

Considerando che l’India ha sostenuto per generazioni una delle popolazioni dalla densità più elevata sulla Terra, senza fertilizzanti chimici, pesticidi, varietà di grano esotico nano o la produzione di “bio-tech”. E che lo ha fatto senza degradare il suolo. Ciò è quanto, stando alle prove fornite da Arun Shrivastava. Quello che è davvero notevole, comunque, è che lui continua a dimostrare che nel 18° e 19° secolo l’India ha raggiunto livelli migliori di produttività con metodi biologici, rispetto a quelli della “rivoluzione verde”. Continua a leggere

Share Button

T-tip, è ora di fermarlo

12034420_410155645862154_2647531185501055023_odi Campagna Stop T-tip Italia

Ci siamo! Dopo quasi tre anni, i negoziati per il T-tip potrebbero vedere un’accelerazione decisiva nei prossimi mesi. Corriamo il serio rischio che, per evitare di rimandare tutto a dopo le elezioni statunitensi, la Commissione Ue ed il ministero del Commercio Usa approvino in fretta una cornice vuota che affermi il T-tip come spazio transatlantico di decisione di regole e commerci, rinviando i dettagli importanti ai tecnici, le cui attività saranno ancora più segrete di quelle delle attuali trattative.

Continua a leggere

Share Button

Perché i farmaci di sintesi non curano

 

i farmaci di sintesi non curano

Ci sono parecchi materiali on-line a disposizione di chiunque voglia informarsi riguardo alla cura di malattie e disturbi per mezzo della medicina cosiddetta alternativa, ovvero quella che non promuove l’utilizzo dei farmaci, così come li conosciamo prodotti dalle case farmaceutiche.

Le persone che ottengono reali risultati duraturi nella cura di disturbi malattie, tutte concordano che i farmaci di sintesi non curano.

Continua a leggere

Share Button

Come può il digiuno aiutare il trattamento del cancro?

La Rinomata rivista medica Cell Stem Cell del 5 giugno, indica che lo stato di digiuno attiva le cellule staminali e le spinge all’auto-rinnovamento. Queste cellule staminali sono dirette per ricostituire le cellule immunitarie impoverite quando qualcuno è in prolungato stato di digiuno. Continua a leggere
Share Button

Ogni vegetariano salva 20 milioni di animali all’anno

cowspiracyIMPORTANTE VIDEO CURATO DA SERENA PACQUOLA

Ciao Valdo, sulla scia del video di Will Tuttle, che di recente hai brillantemente commentato sul tuo blog, vorrei segnalare un altro video la cui traduzione è stata curata dalla bravissima Serena Pacquola del dragoparlante.com che ha voluto, così, fare un dono a tutti i suoi lettori. Continua>

Share Button

Fukushima-Dai-ichi. Le prime conseguenze sanitarie.

FukushimaPicSono stati correttamente valutati i rischi e le ricadute sulla popolazione?
( a cura di Alessandro Ricchi – Fondazione Di Bella) Continua a leggere

Share Button

I pescatori del Pacifico del Nord mostrano prove: pesci con tumore, contaminati da radioattività

mappa pesce contaminato

I tumori sui pesci della Costa del Pacifico sono fonte di preoccupazione per i pescatori locali.
Quando Hirasaka Hiroshi ha catturato questo grande pesce nelle acque del Giappone del Nord (vedi foto nel seguito), cio’ ha aggiunto sostanza alle preoccupazioni dei pescatori giapponesi, in merito alle conseguenze sulle popolazioni ittiche locali in relazione all’incidente all’impianto nucleare di Fukushima. Continua>
Share Button

Iniziamo a parlare di riduzione del lavoro

timthumb.phpAbbiamo assistito ovunque a infinite campagne che promuovono il “lavoro” come un qualcosa a cui dobbiamo sempre essere a favore. Diversi testi e movimenti finalmente mettono in discussione quel dogma. Di sicuro il lavoro umano è sempre stato e resta il tallone d’Achille del capitalismo. Continua a leggere

Share Button